APQ "Giovani in rete per un nuovo protagonismo"

Stampa


Video di presentazione del piano di intervento sulle nuove generazioni

APQ periscopionews.it

Stampa

http://www.periscopionews.it/

APQ “Giovani protagonisti di sé e del territorio"

Stampa

Giovedì 21 Giugno, presso l’Auditorium dell’ ITC “Don Luigi Sturzo”, è stato presentato, il programma “INSIEME NEL TERRITORIO PER UN NUOVO PROTAGONISMO”. Si tratta di una nuova iniziativa che sarà attuata nell’ambito del progetto APQ, che vede agire in partenariato cinque scuole del distretto D37 E D39, di cui ente capofila è l’ITC Sturzo di Bagheria, e ventuno associazioni del territorio.

L’estate si apre all’insegna dell’intrattenimento con eventi, musica, visite guidate, natura e cinema. Il tutto nello spirito della condivisione fra giovani ed adulti di iniziative formative e ricreative a titolo gratuito.

Il territorio si racconta, si presenta come spazio comune e condiviso da diverse generazioni, passato e presente che si incontrano. I giovani del comprensorio di Bagheria e di Termini Imerese, in rete per un nuovo protagonismo, promuoveranno, da giugno a settembre, il territorio del nostro distretto e della regione siciliana attraverso visite guidate, eventi musicali, mediante nuovi e vecchi linguaggi dell’arte e della comunicazione.

Il calendario degli eventi

APQ giovani

Stampa

ApqL'APQ giovani protagonisti di sé e del territorio costituisce uno strumento di programmazzione integrata attraverso il quale la Regione Siciliana pone al centro dell'attenzione il mondo giovanile. L'obiettivo generale è quello di promuovere il protagonismo sociale e le capacità di relazione dei giovani, per favorirne l'inserimento nel mondo del lavoro, lo sviluppo della personalità, le attitudini e la partecipazione alle attività del territorio.

Finalità principale dell'APQ è, dunque, quella di valorizzare le esperienze positive già esistenti e individuare i settori prioritari verso cui destinare i finanziamenti e nei quali concretizzare nuove azioni ed interventi riconducendo al contempo le politiche giovanili all'interno della pianificazione territoriale avviata con la legge 328/00. Per promuovere questo progetto e per favorirne lo sviluppo si è provveduto a dividerlo in azioni, ognuna delle quali ha dei fini specifici da portare a termine.

La comunicazione mirerà a raggiungere il numero massimo possibile di potenziali destinatari creando un attenzione generale sull’opinione pubblica nei confronti dell’iniziativa. Le attività di comunicazione istituzionale verranno realizzate attraverso un mix di strumenti adatti a creare “coinvolgimento” e a stabilire le basi per la creazioni di reti informative face to face tra tutti i partner e i soggetti interessati.

Nei processi di comunicazione una funzione importante sarà assegnata alle pagine da inserire all’interno dei siti istituzionali dei soggetti coinvolti per:

  • favorire il protagonismo sociale e la creatività dei giovani  che, anche attraverso il Web, avranno modo di pubblicizzare le iniziative che, di volta in volta, verranno realizzate per la promozione dell’immagine e dell’identità territoriale;
  • diffondere e disseminare i risultati delle attività poste in essere dal progetto;
  • sviluppare lo scambio di esperienze e di prassi come terreno di confronto, di interattività e di interoperabilità fra i diversi soggetti coinvolti.

La gestione del sito  viene affidata ad una delle associazioni partner “La Meridiana” di Casteldaccia  che  realizzerà un giornale web con  l’intento di avvicinare i giovani alle diverse iniziative promosse dal progetto, di sviluppare il dibattito sulle problematiche giovanili, di favorire il dialogo intergenerazionale e  di evidenziare le  opportunità occupazionali offerte dalle politiche di sviluppo territoriale e imprenditoriale. In una logica  di sostenibilità si prevede che una volta avviato, il giornale possa sopravvivere dopo la chiusura del progetto per arricchire il panorama della comunicazione e dell’ informazione autogestita dai giovani.

In tale ambito particolare attenzione verrà posta alle attività che puntano alla tutela, alla valorizzazione e alla fruizione dei beni culturali ed ambientali attraverso un’azione informativa di marketing territoriale che sappia indirizzare i giovani verso le nuove professioni legate al turismo integrato

Copyright 2011 Ist. Tec. Econ. / Turismo - Ist. Tec. Econ. / Turismo. Tutti i diritti riservati! Webmaster: Paola La Bianca, Giuseppe Clemente
Templates Joomla 1.7 by Wordpress themes free